mercoledì 25 marzo 2015

Israele, apparentemente uno stato laico dove la religione ha un suo peso

Israele: Completato l’altare per il terzo Tempio di Gerusalemme
24 MARZO 2015   STORIA & ARCHEOLOGIA

Secondo quanto affermato dall’organizzazione ebraica Tempio Institute, è stato completato l’altare per il futuro “Terzo Tempio di Gerusalemme”; lo schema architettonico è stato elaborato dal celebre architetto Shmuel Balzam.Lui stesso si sta occupando anche di elaborare i piani progettuali del Santuario del Sacro Tempio.
L’altare, che è stato riprodotto in modo identico a quello che esisteva nel Tempio di Gerusalemme al tempo di Gesù, verrà sistemato nella sua posizione originaria ed è una componente fondamentale del servizio di sacrificio; il tutto è stato realizzato conformemente a quanto scritto nelle sacre scritture: l’altare era nel cortile esterno del Tabernacolo, e più tardi nel Tempio. Era circa cinque metri (16 piedi) di altezza e 16 metri (52,5 piedi) di larghezza e una rampa.

“Il concretizzarsi della profezia della fine dei tempi non può prescindere dalla ricostruzione del Tempio di Gerusalemme”, ha dichiarato uno degli studenti che si occupa dello studio della profezia biblica. “L’abominio della desolazione profetizzato in Daniele e nei Vangeli, deve avvenire entro i recinti del tempio. Così, anche l’apostolo Paolo parlò “dell’uomo del peccato, o Anticristo, seduto nel tempio di Dio “.
Alessandro Landolina – Notizievangeliche.com

Nessun commento: