giovedì 10 dicembre 2015

L'Italia un paese perduto

Il figlio di Nirenstein lavora nei servizi segreti italiani?

Gianni Rubagotti
Milano, Italia
25 ago 2015 — Scopro da questo sito spagnolo che il figlio della Nirenstein lavora nei servizi segreti italiani, carica non compatibile con un parente che lavora per un'ambasciata straniera, ma non è chiaro se si è dimesso dal suo incarico "Hay otras razones que reforzarían los prejuicios, dado que el hijo de Nirenstein trabaja en el servicio de inteligencia italiano. Según el sitio de noticias italiano Dagospia, las personas que tienen un miembro familiar sirviendo como diplomático de un Estado extranjero no pueden trabajar en la inteligencia italiana, por temor a la violación del secreto. Aún no está claro si esto significa que el hijo de Nirenstein tendrá que abandonar su posición."

2 commenti:

federico lunardi ha detto...

scusi se il mio commento non è un commento bensì una richiesta a cui tengo molto... mi piacerebbe poter comprare il suo libro: il cappello dei magi... non lo riesco a trovare da nessuna parte... su internet lo danno fuori catalogo e in civica a verona non è prestabile... potrebbe soccorrermi lei??? grazie

luigi pellini ha detto...

Lascio la mia mail: luigi.pellini@virgilio.it, mi scriva che ci accordiamo. A presto!